Le sensazioni fisiche dell’incontro di fiamma gemella

sensazioni fisiche fiamme gemelle

Quali sensazioni fisiche si provano con l'incontro con la fiamma gemella?

Questa che trovi di seguito è una canalizzazione dal registro akashico cosmico sulle fiamme gemelle adattata agli scopi del post.

Innanzitutto, si avverte una forte sensazione nel chakra del cuore, che si espande e si attiva. Da qui, l’energia kundalini si propaga verso l’alto e verso il basso, attraversando i chakra superiori e inferiori. Questo movimento energetico pulisce e risveglia i chakra alti e bassi, stimolando il risveglio spirituale di chi ha incontrato la fiamma gemella.

Energia e fenomeni elettrici paranormali con la fiamma gemella

Tra le altre sensazioni fisiche, si manifesta un aumento di calore e di energia in presenza di questa persona. In alcuni casi, si possono osservare fenomeni come lampadine che si fulminano o dispositivi elettronici che si guastano. Brividi ed energia attraversano il corpo, dando luogo a un’espansione energetica tipica dell’interazione con la fiamma gemella. Questo aumento energetico indica un incremento complessivo dell’energia.

L’espansione energetica svolge un ruolo doppio: da un lato, aiuta a integrare gli aspetti frammentati dell’individuo; dall’altro, aumenta le frequenze energetiche di entrambe le persone coinvolte. Questo aumento delle frequenze segna l’inizio del processo di guarigione per entrambe le fiamme gemelle, che di solito inizia con il divino femminile.

I sentimenti che si provano con la Fiamma Gemella

Subito dopo l’incontro si prova amore incondizionato e senso di familiarità con quella persona, come se si fosse conosciuti da sempre.

Tuttavia, dopo la fase iniziale, possono emergere sensazioni ossessive. La fiamma gemella diventa un pensiero costante, una dipendenza. Questa ossessione svolge un ruolo fondamentale come catalizzatore per la guarigione spirituale. Spinge l’individuo verso la spiritualità e la ricerca della propria guarigione interiore, come mezzo per sfuggire a una sensazione così intensa e coinvolgente.

Si hanno poi sensazioni empatiche e telepatiche con la fiamma gemella, ovvero si canalizzano le sue sensazioni fisiche; questo soprattutto nei primi mesi e tempi di rapporto poiché c’è una profondissima connessione data dall’attivazione del percorso di fiamma gemella.

Il ruolo del lavoro del divino femminile su di sé

Più la divina femminile è concentrata su di sé e tiene l’energia interamente, meno percepisce in maniera attiva le sensazioni fisiche dell’altro, tuttavia riceve sempre comunicazioni telepatiche attraverso sogni, intuizioni, canzoni, simbologie e sincronicità. Il fenomeno empatico di sentire le sensazioni l’uno dell’altro è attiva in entrambe le fiamme: il divino femminile lo riconosce, mentre il divino maschile no.

L’attivazione del chakra del cuore avviene infatti in entrambi, quando inizia il percorso di fiamma.

Altre sensazioni fisiche sono le intense emozioni derivate da qualsiasi azione o non azione della fiamma gemella, queste intense emozioni servono a triggerare la morte del corpo di dolore e l’integrazione dell’ombra nella luce.